Fellini ovvero Rimini

Nel Corriere di Rimini, Antonio Marchetti è tornato domenica 15 sulla sua definizione di Rimini come «Fellinia», città inventata (che il 10 gennaio aveva chiamato senza cuore), la quale nasconderebbe qualcosa in una notte metaforica «che si contrappone al conformismo mentale del giorno».

Adesso Marchetti parla di una «autoassoluzione imbecille» della città con la quale essa si laverebbe dei peccati derivanti dai guasti urbanistici: saccheggio al mare e vomito di cemento.

Fellini ovvero Riminiultima modifica: 2006-01-16T17:54:50+01:00da rimino
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento