Dal Blog di Michele Marziani

Accade nella città delle vacanze
Parlare di centri sociali a Rimini, nella metropoli balneare, nella capitale del turismo europeo, alla vigilia di Natale, può sembrare una stravaganza. Ma ieri c’è stato un brutto episodio, con una collutazione tra giovani e vigili urbani.
La storia è lunga, il linguaggio non è dei più accessibili, ma la sostanza è quella che si legge qui, in questo appello.
Prosegue qui: www.biraghi.org/michelemarzia ni/.

Ho inviato questo commento:

Rimini si conferma una città strana: lustrini e bugie. Soprattutto bugie. Che voglion dire speculazione edilizia, grandi comitati di affari, eccetera.
L’episodio denunciato s’inserisce in questo quadro.
Va di moda la mano forte. La Sinistra (il Centro-Sinistra) rassomiglia sempre più alla Destra.
Segno di una debolezza istituzionale e politica.
Tranquilli anche a Rimini c’è la mafia. Anzi ci sono molte mafie.
Si finisce con il parlare di cultura, caro Michele. Ricordi la mia lettera sul Ponte, a proposito di gestone della cultura a Rimini? Ed il tuo messaggio pubblicato nel mio Blog?
Discutiamone. Altrimenti si ripeteranno queste cose. Che sono le uniche che si vedono. Altri imbrogli lestofantici restano coperti dai lustri delle connivenze, e nessuno osa dire che il re è nudo.
Buon anno (ormai Natale è passato).
Antonio Montanari, Rimini
il Rimino – Riministoria

Dal Blog di Michele Marzianiultima modifica: 2005-12-25T17:48:43+01:00da rimino
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento