Prodi, la pecorella ritrovata

9a6c74d6dd9f30156db3736e17d0a133.jpgDa Rimini, dal Meeting di CL, la Chiesa di Roma ha cominciato ad avere un occhio di riguardo verso quel Prodi che era stato considerato una pecorella smarrita. Ma il Buon Pastore l’ha ritrovata…

Sinora aveva avuto la tentazione di lasciarla precipitare nel burrone di montagna verso cui era stata avviata con tante benedizioni.
L’on. Calderoli come al solito ha equivocato.
Bertone non ha benedetto «la proposta di sciopero fiscale».
Ha dimostrato che la Chiesa ha cambiato rotta. Finora si era fidata dei pluridivorziati inneggianti all’evasione fiscale.
Adesso, eminenza Bertone, che lei ha dato ragione a Romano Prodi, e che Prodi si dice d’accordo con Lei, adesso fate pagare l’Ici anche a chi non la pagava legalmente sinora…, cioè alle chiese della Chiesa di Roma (intesa come Italia).
Prodi, la pecorella ritrovataultima modifica: 2007-08-20T17:55:00+00:00da rimino
Reposta per primo quest’articolo